Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : alessandra.mallamo
  • : Il blog di Alessandra Mallamo
  • Contatti
27 agosto 2011 6 27 /08 /agosto /2011 16:08

L'Arena è un'opera importantissima dal punto di vista culturale e storico, tanto che, a Verona, gli hotel si riempiono di turisti per poterla ammirare e per poter godere dei grandi spettacoli lì organizzati. Ecco un po' di storia.

Dall'antichità al medioevo

Il monumento noto in tutto il mondo e che è conosciuto con il nome Arena di Verona è, come si può vedere dalla sua struttura tipica a forma ovale, un antico anfiteatro romano. A proposito della sua fondazione le fonti relative sono davvero incerte, per questo motivo è difficile risalire a una cronologia sicura. Dai vari documenti, risultano date completamente diverse, la fascia di tempo in cui sono racchiuse è tra il 10 e il 300 dopo Cristo. In base all’incrocio con questi dati e altre ricerche storiografiche è emerso che probabilmente è stata costruita tra il 10 e il 30 del primo secolo d.C., a cavallo tra l’età di Augusto e quella di Tiberio. Questa datazione è stata possibile grazie a una ricerca effettuata sui caratteri di alcune decorazioni che adornano gli ingressi dell’arena, in cui si rintracciano elementi militari tipici di quegli anni. Verona, teatro delle lotte tra Vespasiano e Vitellio divenne, nell’antichità, un avamposto strategico di molte battaglie e per questo motivo si decise di costruire lì un’arena: per intrattenere l’imperatore durante le sue trasferte. Alcuni storici segnalano che essa veniva utilizzata per compiere i giochi gladiatori e per i massacri dei Cristiani che, come si sa, per i romani rappresentavano uno spettacolo macabro ma al contempo ricreativo.

Dalla modernità ai giorni nostri

Nel medioevo tutto questo si interruppe e l’Arena, lasciata abbandonata per un certo periodo di tempo, subì prima un restauro ma successivamente venne molto danneggiata da catastrofi naturali, in particolare l’inondazione dell’Adige. A questi danni si aggiungevano quelli dovuti alla nota defraudazione in cui sono incorsi moltissimi monumenti dell’antichità, come il Colosseo per esempio, durante il periodo medievale, utilizzati come cave di marmo e di materiali buoni per altre costruzioni. È solo durante l’epoca moderna che si riconobbe il valore dell’opera architettonica e storica che essa rappresentava e vennero disposte una serie di regolamenti per la sua gestione e per il suo recupero. Una nota curiosa è data dal fatto che in uno di tali regolamenti si stabiliva che le prostitute della città dovessero risiedere lì, oltre questo, intorno al Seicento ricominciarono gli spettacoli, in particolare le cacce e la famosa giostra della Quintana con i cavalli. È solo nell’Ottocento che l’Arena inizia a prendere la fisionomia che conosciamo adesso, in quanto, a seguito di una serie di restauri, iniziarono ad essere rappresentati spettacoli teatrali e opere liriche.

Verona Colosseo

Condividi post

Repost 0
Published by Alessandra Mallamo - in articoli wikio casa
scrivi un commento

commenti

Link